Accesso ai servizi

Venerdì, 02 Aprile 2021

ZONA ROSSA PROVINCIA di IMPERIA e SAVONA dal 2 al 11 aprile



ZONA ROSSA PROVINCIA di IMPERIA e SAVONA dal 2 al 11 aprile


 


Chiusi

  • Bar e ristoranti, consentiti asporto (fino alle ore 22 per i ristoranti, fino alle 18 per i bar e gli esercizi senza cucina) e consegne a domicilio (senza restrizioni)
  • Centri commerciali nei festivi e prefestivi (tranne che per negozi di alimentari, supermercati, farmacie, parafarmacie, tabacchi, edicole che si trovano al loro interno)
  • Negozi e gli altri esercizi commerciali che vendono prodotti non di prima necessità 

Aperti

  • Negozi e altri esercizi commerciali che vendono prodotti di prima necessità (consulta l'elenco stilato dal Governo), compresi quelli all'interno dei centri commerciali 

Scuole

  • In DAD al 100%: seconda e terza media, scuole superiori 
  • In presenza: materne, elementari, prima media

Visite 

  • 3, 4 e 5 aprile è permesso recarsi presso un'altra abitazione privata all'interno della Regione, una sola volta al giorno, in massimo due persone oltre ai minori di 14 anni conviventi (come previsto dal Decreto di Pasqua del Governo)
  • 2, 6, 7, 8, 9, 10 e 11 aprile le visite sono vietate, anche all'interno del proprio Comune

 


In base al decreto legge n.30 del 13 marzo 2021 dal 15 marzo al 2 aprile e nella giornata del 6 aprile in Liguria si applicano le disposizioni previste per la zona arancione.

Vietati

  • Spostamenti fuori Regione e fuori dal Comune (tranne che per comprovate esigenze lavorative, necessità, motivi di salute)


Coprifuoco dalle 22 alle 5 del mattino

Consentiti

  • Spostamenti all'interno del proprio Comune dalle 5 alle 22
  • Spostamenti dai piccoli comuni (fino a 5000 abitanti) in un raggio di 30 chilometri (ma senza poter raggiungere i comuni capoluogo)
  • Visite verso una sola abitazione privata all'interno del territorio comunale, una volta al giorno, tra le 5 e le 22 e nei limiti di due persone oltre ai minori di 14 anni o persone con disabilità o non autosufficienti conviventi


Chiusi

  • Bar e ristoranti, consentiti asporto (fino alle ore 22 per i ristoranti, fino alle 18 per i bar e gli esercizi senza cucina) e consegne a domicilio (senza restrizioni)
  • Centri commerciali nei festivi e prefestivi (tranne negozi di alimentari, supermercati, farmaci, parafarmacie, tabacchi, edicole che si trovano al loro interno)


Aperti

  • Negozi e attività commerciali
  • Centri commerciali nei giorni feriali


Scuole

  • In presenza: materne, elementari, medie
  • In DAD al 100%: superiori


Musei e mostre

  • Chiusi

 

Invitiamo tutti a continuare a rispettare responsabilmente le norme di autoprotezione, distanziamento e sanificazione. 


Documenti allegati: